Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco un articolo sull’ Unimog, sia nella versione LEGO, che in quella reale.

UNIMOG U400 8110

Presentazione ufficiale : Link

Qualche commento personale:

Avevo visto questo modello sul sito LEGO ed in alcuni negozi ma lo avevo considerato al di là delle mie possibilità economiche. Dopo qualche tempo, ho avuto l’occasione di acquistarlo ad un prezzo interessante e mi sono portato a casa questo pezzo da collezione costruito in collaborazione con la Mercedes Benz.

Il fatto che ci siano 5 manuali per il montaggio della versione A, già può far capire la complessità di questo prodotto che non solo è dotato di motore elettrico, ma include anche un piccolo compressore, componenti pneumatici, sospensioni indipendenti e ben 3 differenziali che ne permetterebbero la trazione integrale 4×4 su qualsiasi terreno.

Come altri grossi veicoli LEGO, ha purtroppo il difetto di non avere nè la trazione motorizzata nè  il volante (in cabina) che ruota realmente e nemmeno il radiocomando infrarossi. Onestamente in un prodotto di questo prezzo mi sarei aspettato queste funzioni a cui una marea di blogger e appassionati hanno subito posto rimedio.

Non avendo nè i mezzi economici per acquistare il necessario nè tanto tempo da dedicarci, ho invece modificato la versione B, (senza rivederne la meccanica) con: un cassone posteriore, luci anteriori funzionanti e altri piccoli dettagli .

Istruzioni di montaggio:

Versione A:Immagine 8110 Versione A originale

Book 1
Book 2
Book 3
Book 4
Book 5

Versione B:Immagine 8110 versione B originale

Book 1

Book 2

Modifiche:

8110B versione modificata

8110B versione modificata

Le foto di questa versione modificata sono nello slideshow in testa a questo articolo.

Dalla Versione B ho modificato:
Il tetto, allargandolo con pezzi piatti e rendendolo un pò più “country”.
Le portiere, posizionandole un pò più all’interno, rendendo quindi i lati della cabina un pò meno spigolosi.
Il Volante in cabina, ho anche tentato di portare il movimento del volante in cabina ma ho desistito per motivi di tempo poichè è necessario rivedere completamente tutta la costruzione della cabina stessa.

Ho aggiunto (rispetto alla versione B ):
Il cassone posteriore, composto di pannelli Lego degli anni ’70 e mattoncini e tetti degli anni ’80.
Lascio a voi l’interessante ricerca dei codici delle scatole originali, ormai vintage.
Le luci ai fari anteriori, anche se non si notato e spesso sono nascoste dalla pala, ho collegato le luci elettriche alla scatola delle batterie in modo che ad ogni attivazione le luci si accendano.

Modifiche di altri progettisti, ecco alcuni link:

Lego Technic 8110 Unimog 400 Dump and pickup her baby!!
NXTified Unimog (8110)
Cercando in rete ne troverete molti altri.

La versione reale:

Ecco alcuni link alla versione reale dell’UNIMOG
http://www.unimog-museum.com/
http://it.wikipedia.org/wiki/Unimog

Spero abbiate trovato questo articolo interessante e resto a disposizione per ogni consiglio o commento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...